Stampa Alternativa

111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo

Autore R.G. Capuano
Collana eretica speciale
Pagine 240
ISBN 9788862223454
DISPONIBILITA': 1 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 15,00

€ 12,75 (-15%)

O

In sintesi

Leggendo queste pagine, imparerete come, grazie a un errore di traduzione, Nerone sia diventato miope, Lutero abbia inventato una religione, Truman abbia deciso di bombardare il Giappone, degli innocenti siano finiti in galera, la gente creda nelle cose più strane e una piazza sia diventata rossa...

Dettagli

Tutti sanno che cos’è un errore di traduzione. Pochi però sono consapevoli del fatto che un errore di traduzione non è sempre una banale svista. In alcuni casi, le conseguenze possono essere serie e cambiare addirittura la storia dell’umanità. Facendo leva su una indagine accurata, il libro propone una raccolta di sviste traduttive che hanno avuto un impatto insospettabile, orientando credenze, aspettative e psicologie di vita. Ma anche condizionando vicende personali e collettive. Non semplici errori che interessano gli addetti ai lavori, ma piccole, spesso inavvertite, rivoluzioni culturali dagli effetti devastanti. Leggendo il libro impareremo come Giuseppe non fosse un falegname, come Mosè sia giunto ad avere le corna, come Eva non sia nata da una costola di Adamo, come Jimmy Carter si sia fatto ridere dietro per un desiderio un po’ troppo “carnale”, come una madre abbia rischiato di avvelenare la figlia... e tanto altro ancora.