Edizioni Mondo Nuovo

Berluscolandia

Autore Antonello Zappadu
Pagine 200
ISBN 9788832115017
DISPONIBILITA': 77 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 16,00

€ 13,60 (-15%)

O

In sintesi

Villa Certosa residenza estiva di Silvio Berlusconi si trova a Porto Rotondo in Sardegna: è lei la protagonista del libro.

Un racconto di Antonello Zappadu che, partendo dalla genesi, quando agli inizi degli anni 70 la proprietà di soli quattro ettari e mezzo, con all’interno un piccolo rudere, passò dalle mani di Flavio Carboni a quelle di Berlusconi che all’epoca la volle battezzare: Il Monastero. Oggi, con i suoi cento ettari, due volte più grande dello Stato Vaticano, Villa Certosa è per l’ex Presidente del Consiglio la sua vera, grande passione. Nel 2007, 2009 e 2011 le foto di Zappadu che ritraggono il miliardario e le sue ospiti a Villa Certosa fanno il giro del mondo, facendo conoscere la mega proprietà, del valore di 550 milioni di euro, e il suo proprietario al mondo intero per i suoi scandali. Un lavoro immenso che, partendo da un archivio di ottantamila fotografie scattate in sette anni e “conservate” obbligatoriamente in Colombia, ha portato l’autore a subire cinque processi penali per violazione della privacy e di domicilio, tre cause civili, diverse perquisizioni a casa sua e presso quelle suoi familiari, sequestri di computer, di schede di memoria, archivi fotografici, materiali foto-digitali, centinaia di cd e dvd. Oggi vive e cerca di lavorare in Colombia.