Castelvecchi

Breakfast con il profeta. Europa e Islam, le identità smarrite

Autore Alessandro Silj
ISBN 9788869446368
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 14,50

€ 13,78 (-5%)

In sintesi

E’ un arduo lavoro quello intrapreso dall’autore. Alessandro Silj ha infatti scelto di condensare in poche pagine la storia dell’Islam da Maometto alla caduta dell’Impero ottomano, riflettendo sulle intricate relazioni tra intellettuali occidentali e islamici tra fine Ottocento e inizio Novecento e sulle condizioni delle comunità musulmane residenti in Europa, oggi molto deteriorate a causa dell’entrata in scena dell’Isis, dei flussi immigratori e della conseguente crescita dei movimenti xenofobi e nazionalisti. Un agile pamphlet, scritto con stile sciolto e senza orpelli retorici, che consentirà di capire cosa sta realmente accadendo alle relazioni tra l’Europa e quella parte del mondo islamico a noi più vicina (Medio Oriente e Maghreb) fornendoci un importante strumento di riflessione sulla convivenza con i musulmani che vivono nei nostri Paesi.

Dettagli

E’ un arduo lavoro quello intrapreso dall’autore. Alessandro Silj ha infatti scelto di condensare in poche pagine la storia dell’Islam da Maometto alla caduta dell’Impero ottomano, riflettendo sulle intricate relazioni tra intellettuali occidentali e islamici tra fine Ottocento e inizio Novecento e sulle condizioni delle comunità musulmane residenti in Europa, oggi molto deteriorate a causa dell’entrata in scena dell’Isis, dei flussi immigratori e della conseguente crescita dei movimenti xenofobi e nazionalisti. Un agile pamphlet, scritto con stile sciolto e senza orpelli retorici, che consentirà di capire cosa sta realmente accadendo alle relazioni tra l’Europa e quella parte del mondo islamico a noi più vicina (Medio Oriente e Maghreb) fornendoci un importante strumento di riflessione sulla convivenza con i musulmani che vivono nei nostri Paesi.