Libri di Bonfirraro

6 Prodotto(i)

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta Ordine Ascendente
  1. La Catania destrutta di Domenico Guglielmini

    La Catania destrutta di Domenico Guglielmini

    € 15,00

    Non disponibile

    Una città distrutta, un autore dimenticato, migliaia di vite spezzate, tante memorie cancellate per sempre. Dopo tre secoli, "La Catania Destrutta di Domenico Gugliemini" riemerge dalla polvere del tempo, riportando indietro le lancette dell'orologio a quei giorni di inferno del 1693 quando una serie di scosse di terremoto cancellarono parte della nostra storia e della nostra identità. Testimonianza unica di chi la tragedia l'ha vissuta da vicino, e per ricordarci quali siano state le magnificenze di Catania. Testimonianza assai rara, nel suo genere, di racconto-documentario che, accostando insieme diverse fonti testimoniali, mette in scena, con un taglio quasi cinematografico, le fasi del terremoto che, il 9 e 11 gennaio 1693, distrusse Catania e le altre città del Val di Noto. Approfondisci
  2. Guido e il bandolo della matassa. Storie di un postino

    Guido e il bandolo della matassa. Storie di un postino

    € 15,90

    Non disponibile

    La tranquilla vita di Guido, postino, o meglio, sportellista innamorato dei suoi clienti, sta per cambiare. Su di lui incombe infatti un trasferimento alla Direzione generale dell'Eur e un viaggio dall'altra parte del mondo. A imporgli i cambiamenti sono sempre le donne: il suo "Boss", Patrizia Letizi, e l'inquieta sorella Claudia, soprattutto. Lui, d'altra parte, è fatto così, di fronte a una richiesta femminile, cede perché è nella sua natura farlo. Fosse per Guido, risponderebbe con un semplice "preferirei di no". Come un novello Bartleby lo scrivano, dunque, lo sportellista senza alcuna aspirazione, è pago di quanto ha raggiunto, non desidera un guadagno più alto, un avanzamento di carriera o, peggio, un'avventura imprevista. Eppure il destino, capace di annodare le matasse delle vite altrui, ha in serbo tutto ciò che lo sportellista ha sempre scrupolosamente evitato. Approfondisci
  3. La ragnatela del potere

    La ragnatela del potere

    € 15,90

    Alla morte del nonno bibliotecario, Davide Majorana riceve, con suo grande stupore, una cospicua eredità. Rimasto solo, su consiglio dell'amico più intimo del nonno, decide di cambiare vita, trasferendosi a Roma. Abitare il nuovo e bellissimo appartamento con vista sul Pantheon, frutto dell'ampio patrimonio, però, non lo fa dormire: vuol scoprire a tutti i costi cosa nasconde quel misterioso lascito. Intanto, per le vie della capitale una mano criminale uccide indisturbata, e in modo rocambolesco, eminenti membri dell'élite del potere. In questo scacchiere, oltre a quelle del protagonista, si scopriranno le mosse della bella Sabina De Angelis, dell'ambiguo La Tierre, anziano amico del protagonista, e di altri personaggi, tutte mirate a svelare segreti terribili del passato e del presente. Parte così un intrigato gioco di forze, in cui verrà coinvolto anche Majorana, tra violenze, indagini di spionaggio, ragioni di Stato e incursioni nelle più misteriose società segrete, tutto narrato con un ritmo incalzante e adrenalinico, che renderanno il giallo una spy story claustrofobica. Approfondisci
  4. Lo scarabocchio

    Lo scarabocchio

    € 16,90

    Non disponibile

    Olmo è un piccolo borgo della Sicilia degli anni '70. È qui che vive la famiglia, apparentemente felice, di Filippo Aletta. Soltanto l'ultimogenito, lo strano e tormentato Gianni detto "Genny", desta alcune preoccupazioni. Quando una notte, nel fienile, il padre lo scorge in atteggiamenti equivoci con lo sgorbio del villaggio, prende coscienza con amarezza della sua vera identità sessuale di donna intrappolata nel corpo di un ragazzo e, in preda a una crisi di nervi, lo caccia da casa e gli intima l'immediato trasferimento a Roma. È lì che l'ingenuo Genny spera di incontrare il vero amore... Con una struttura a cornice che apre, pervade e chiude il racconto e che ne rivelerà il messaggio più profondo, la storia è il crudele affresco di una società cieca e bigotta, pervasa da infiniti pregiudizi nei confronti della "diversità", e prosegue con travolgenti colpi di scena, fino a giungere a uno struggente finale mozzafiato. Approfondisci
  5. I quaderni di Archestrato Calcentero

    I quaderni di Archestrato Calcentero

    € 23,00

    Non disponibile

    I "Quaderni di Archestrato Calcentero" desiderano raccontare alcuni aspetti della cucina siciliana aristocratica e conventuale ma anche del gusto attraverso l'evoluzione di alcune celebri ricette presenti nelle cucine isolane sin dal XVII secolo. Una monografia di carattere storico ma senza alcuna volontà di salire sulla cattedra, con un passo narrativo che pur rimanendo nel solco del rigore scientifico riesca ad incuriosire e a coinvolgere ogni lettore. Decine di ricettari antichi consultati, archivi di Stato e archivi privati diventati formidabili luoghi di scoperte, centinaia di libri d'esito di monasteri, conventi e repertori specialistici sfogliati pazientemente per tracciare un profilo "archeogastronomico" dove l'esuberante gusto siciliano va a braccetto con una metodologia di ricerca onesta e minuziosamente documentata. Un saggio destinato non soltanto agli addetti ai lavori ma a chiunque desideri andare oltre il folclore narrativo e la "tradizione" mai verificata: un piccolo contributo per comprendere in che modo l'umile storia di forni e pentolacce abbia potuto incrociare la grande Storia della terra di Sicilia, quella dei popoli e delle nazioni. Approfondisci
  6. Lucrezia Borgia, Giulia Farnese. Le donne più desiderate del Rinascimento

    Lucrezia Borgia, Giulia Farnese. Le donne più desiderate del Rinascimento

    € 15,90

    Non disponibile

    "Mia amatissima Lucrezia, il destino ci ha separate, ma il mio cuore sarà per sempre con te". Quella tra Lucrezia Borgia e Giulia Farnese è la storia di un'amicizia travolgente e coinvolgente, testimonianza di un sentimento forte che, dal pieno Rinascimento, ha attraversato i secoli per giungere fino a noi. Una torbida amicizia femminile incastrata in un contesto in cui l'incesto era considerato norma, la lussuria all'ordine del giorno, il potere e le ricchezze gli unici motivi per cui vivere. Tra storia e romanzo, in un'epoca definita il baccanale della Chiesa, Midleton ritrae con maestria di particolari, le donne più volute, ammirate e dissolute del Rinascimento, angeliche e diaboliche, schiave della propria bellezza, entrambe vittime del carnefice Papa Alessandro VI. La leggenda di Lucrezia Borgia e Giulia Farnese, perseguitate nel bene e nel male dal proprio mito, è così consegnata alla storia. Approfondisci

6 Prodotto(i)

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta Ordine Ascendente