Libri di Elliot

Articoli da 31 a 40 di 164 in totale

per pagina
Pagina:
  1. 2
  2. 3
  3. 4
  4. 5
  5. 6

Griglia  Lista 

Imposta Ordine Discendente
  1. Strade morte

    Strade morte

    € 22,00

    € 20,90 (-5%)

    Non disponibile

    "Qualche volta i sentieri durano più delle strade": così aveva sentenziato William Burroughs ne "Le città della notte rossa", primo capitolo di una "trilogia della tarda maturità" di cui fanno parte anche "Strade morte" e "Terre occidentali". Una classica sparatoria in stile Vecchia Frontiera ci catapulta indietro nei decenni alle soglie del Novecento, testimoni attoniti delle stralunate avventure di Kim Carsons - pistolero sui generis che legge Rimbaud - e dei suoi sodali impegnati a salvare la libertà della galassia. Tra eroi decadenti e vagabondaggi nel tempo, questo libro si svela come un rosario senza scampo in cui le vicende dell'umanità si ripropongono sempre e in ogni epoca: cicliche, indecifrabili e lanciate a folle velocità verso un destino beffardo finché "il cielo si oscura e si spegne". Approfondisci
  2. Discorso sulla felicità

    Discorso sulla felicità

    € 7,50

    € 7,13 (-4.9%)

    Non disponibile

    Scritto subito dopo la fine del sodalizio con Voltaire, "Il Discorso sulla felicità" fu pubblicato solo dopo la morte dell'autrice, Emilie Châtelet, considerata uno dei più grandi ingegni femminili del XVIII secolo. Il tema della felicità, caro da sempre alla filosofa, viene affrontato in questo breve saggio a carattere autobiografico dalla donna scienziata che non cede a sentimentalismi o a impostazioni epicuree. Il suo stile è asciutto e le sue riflessioni si rivelano corpose e delineate con lo spirito geometrico che la contraddistingueva. Si tratta di pochi ma ben ragionati consigli, oggi ancora validi di fronte all'esplosione delle emozioni quotidiane e allo smembramento dell'io operato dai social media: avere aspirazioni, diffidare dai pregiudizi, predicare le buone maniere, prendersi cura di sé, distogliere la mente dalle idee tristi, moderare i desideri, dimenticare chi non ci vuol bene, amare più la cultura e il sapere dell'amore stesso. Prefazione di Elisabeth Badinter. Approfondisci
  3. La terapia

    La terapia

    € 14,50

    € 13,78 (-5%)

    Non disponibile

    Viktor Larenz è un ricco e brillante psichiatra di Berlino, reso celebre dalle sue frequenti apparizioni televisive. La sua vita però va improvvisamente in frantumi quando la figlia dodicenne Josy, affetta da una malattia sconosciuta, scompare senza lasciare traccia durante una visita nello studio del dottore che l'ha in cura. Viktor la cerca ovunque senza mai rassegnarsi, sacrificando la carriera e il matrimonio. Quattro anni dopo, mentre si trova bloccato su un'isola a causa di una tempesta, l'uomo riceve la visita di un'enigmatica e inquietante scrittrice di libri per l'infanzia, Anna Spiegel. La donna vuole assolutamente entrare in terapia con lui perché in qualche modo è perseguitata dai suoi personaggi, che hanno la capacità di diventare reali. Uno di essi, in particolare, somiglia in modo impressionante a Josy: si tratta di Charlotte, la protagonista del suo ultimo romanzo, che ha gli stessi sintomi della piccola e deve sfuggire a un'identica minaccia. Ma chi è davvero Anna Spiegel? Le sue allucinazioni sono il semplice frutto di una mente schizofrenica o nascondono indizi che potranno aiutare Viktor a risolvere il mistero della scomparsa della sua bambina? "La terapia", opera che ha rivelato Fitzek, è lo psychothriller che ha dato origine a un nuovo genere letterario, conquistando milioni di lettori. Approfondisci
  4. Nelle trincee di Stalingrado

    Nelle trincee di Stalingrado

    € 14,50

    € 13,78 (-5%)

    Non disponibile

    II 2 febbraio 1943, con la resa della Sesta armata del maresciallo Friedrich Paulus, termina la battaglia di Stalingrado. uno dei momenti più significativi della seconda guerra mondiale. Viktor Nekrasov combatté in prima persona nelle trincee e pochi anni dopo pubblicò questo romanzo. Narrato dal luogotenente Kerzencev, il racconto ripercorre quei momenti drammatici, dall'annuncio dell'arrivo dei tedeschi ai combattimenti durissimi, fino alla resistenza eroica di un intero popolo che cambierà le sorti dell'Europa. Con una narrazione sincera e priva di enfasi celebrativa, gli umili protagonisti di questo libro pongono un quesito valido ancora oggi: qual è il vero eroismo, quello di chi si cela dietro le frasi altisonanti ma nel momento del bisogno tradisce la sua mancanza di umanità o quello di chi non sa usare le belle parole ma è capace di sacrificare la propria vita per il bene comune? Approfondisci
  5. Gandhi

    Gandhi

    € 16,50

    € 15,68 (-5%)

    Non disponibile

    Finalmente pubblicato in Italia un classico tradotto in tutto il mondo, un viaggio affascinante alla ricerca delle fonti d'ispirazione - dalla Bhagavad Gita al Vangelo - e delle pratiche di vita che trasformarono un giovane avvocato incapace di parlare in pubblico nel Mahatma, la Grande Anima. Gandhi è stata la "più importante figura religiosa dei nostri tempi" (Mumford) e insieme l'uomo in grado di guidare la pacifica liberazione dell'India dal dominio inglese e di ispirare grandi personalità come Martin Luther King, Nelson Mandela e Madre Teresa, in un'identità di vita spirituale e politica che non deve meravigliare in chi affermò: "Chi sostiene che la religione non ha niente da spartire con la politica, non sa cosa sia la religione". Di importanza fondamentale, nel documentare la storia di un uomo che ha fatto del suo corpo la più alta testimonianza del suo credo, l'apparato iconografico, restaurato per questa edizione. Arricchiscono il volume una nuova introduzione dell'autore, una prefazione di Michael N. Nagler e un introvabile scritto di Aldo Capitini dedicato a un importante aspetto della vita del Mahatma, quello di educatore. Approfondisci
  6. Un omicidio, un mistero e un matrimonio

    Un omicidio, un mistero e un matrimonio

    € 9,00

    € 8,55 (-5%)

    Non disponibile

    Nella città immaginaria di Deer Lick, l'umile contadino John Gray vorrebbe dare in matrimonio sua figlia Mary al rampollo della famiglia più ricca. L'arrivo di un misterioso straniero, però, spariglia le carte. Apparso dal nulla in un campo di neve, l'uomo rifiuta di dare informazioni sulla sua persona, limitandosi a proclamare di essere il conte di Fontainbleu. Avvolto dall'aura di un fascino imperscrutabile, il conte mette gli occhi sulla bella Mary e dà inizio a una corte serrata. La faccenda, insomma, si complica, fino a diventare del tutto assurda quando il fratello del contadino, David Gray, viene improvvisamente assassinato... Rimasto nel cassetto per oltre un secolo e apparso per la prima volta in volume nel 2001, il racconto era destinato a un progetto proposto dallo stesso Twain alla rivista "Atlantic Monthly", nel quale alcuni scrittori (tra cui anche il giovane Henry James) dovevano escogitare finali diversi per un'unica storia. Il progetto naufragò perché, secondo Twain, "agli altri scrittori non piaceva l'idea di trotterellare in processione dietro a me", e il racconto scomparve. Al suo ritrovamento "Un omicidio, un mistero e un matrimonio" è stato però accolto come un'opera importante, che anticipa i temi e la maturità di stile dei romanzi successivi del grande scrittore americano. Questa edizione viene arricchita dai disegni di Peter de Seve, collaboratore del "New Yorker" e noto al grande pubblico per i suoi film di animazione come "L'era glaciale". Approfondisci
  7. Pasolini. Ragazzo a vita

    Pasolini. Ragazzo a vita

    € 18,50

    € 17,58 (-5%)

    Non disponibile

    A quarant'anni dall'omicidio di Pasolini, Renzo Paris torna sui luoghi degli incontri romani con l'autore di "Petrolio", raccontando un'amicizia durata dal 1966 al 1975. Nel suo vagabondaggio a ritroso nella memoria, Paris si spinge fino a Nuova Delhi e a Nairobi, per le celebrazioni pasoliniane, commentando parallelamente la versione non censurata del dramma "Affabulazione", che Pasolini gli donò in dattiloscritto, conservato come una reliquia. Un post-romanzo nel quale sfila al completo la "famiglia" romana dello scrittore bolognese: da Moravia a Laura Betti, da Ninetto Davoli a Elsa Morante, con i loro viaggi, le estati a Sabaudia, i dibattiti televisivi sul '68. Un testo intenso e malinconico, alla ricerca di un senso che colmi il vuoto lasciato da quella morte così atroce avvenuta nel novembre del 1975. Approfondisci
  8. Il libro degli snob

    Il libro degli snob

    € 12,50

    € 11,88 (-5%)

    Non disponibile

    Erede di una delle più antiche ed eccentriche famiglie inglesi, il tredicesimo duca di Bedford ha potuto osservare tra le mura domestiche vizi e virtù degli aristocratici d'Inghilterra. Nessuno meglio di lui poteva quindi compilare questa dettagliata e utile guida per ogni aspirante snob: un imperdibile compendio dello snobismo contemporaneo e internazionale. Una scrupolosa raccolta dei dati più attuali su quel mondo, basala sulla sua esperienza diretta e sui numerosi e divertenti aneddoti di famiglia. Il duca rivela ai lettori i segreti per aprirsi un varco tra le più alte sfere della società: come nominare le persone con la giusta intonazione, come diventare intimi di gente che non ne vuole sapere niente di te, come cenare a sbafo e guadagnarsi, cosa assai più rilevante, il favore dei domestici e, soprattutto, come sistemarsi sul mercato matrimoniale... Approfondisci
  9. Note ai miei libri

    Note ai miei libri

    € 10,00

    € 9,50 (-5%)

    Non disponibile

    Una selezione delle più celebri note d'autore e prefazioni che Conrad inserì a corollario dei propri romanzi e racconti scritti tra il 1897 e i1 1920. Da "Il negro del Narciso" ad "Appunti di vita e di letteratura", si avvicendano le stesure di "Cuore di tenebra", "L'agente segreto" e "La linea d'ombra". I suoi rapporti con la critica, le scelte tematiche, gli aneddoti, gli incontri e le esperienze che hanno formato il suo tessuto narrativo, ma anche - come nella famosa prefazione a "II negro del Narciso" - le direttive poetiche, la sua volontà di riportare sulle pagine la "prima" vita, quella sul mare, per fonderla con la "seconda" vita, quella da scrittore. Si scopre così la necessità di scrivere in inglese piuttosto che nella lingua madre, l'interesse per le anime semplici che popolano terra e acqua, l'imperativo della sincerità negli scritti autobiografici. Un'affascinante immersione in ciò che si cela dietro al contenuto delle opere del grande scrittore. Approfondisci
  10. Pesci rossi

    Pesci rossi

    € 12,50

    € 11,88 (-5%)

    Non disponibile

    Questa raccolta di brevi testi e appunti, opera di uno dei maggiori critici italiani del Novecento, vide la luce nel 1920. Alcuni anni prima Emilio Cecchi, in occasione di una mostra, aveva avuto modo di ammirare "I pesci rossi" di Matisse: al quadro lo scrittore si ispirò per un articolo, suscitando interesse e curiosità. Proprio con questo scritto, una riflessione sugli abitanti dei laghi orientali dalla inquietante natura bifronte, si apre questa raccolta, per poi proseguire con notazioni su argomenti tra i più diversi, quali il potere estetico e annichilente della neve sul paesaggio, l'incredibile boria umana nella creazione dei giardini zoologici o la elivagazione sul valore delle piccole cose che dimentichiamo di possedere. Ogni oggetto e ogni osservazione critica e quotidiana evocano uno scenario mentale di ricordi e suggestioni, creando la misura perfetta di un testo che va oltre i confini della critica letteraria. Introduzione di Emanuele Trevi. Approfondisci

Articoli da 31 a 40 di 164 in totale

per pagina
Pagina:
  1. 2
  2. 3
  3. 4
  4. 5
  5. 6

Griglia  Lista 

Imposta Ordine Discendente