Libri di Eutimia

5 Prodotto(i)

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta Ordine Discendente
  1. Filosofia del colonialismo

    Filosofia del colonialismo

    € 10,00

    € 8,50 (-15%)

    Le “filosofie” del colonialismo e le sue giustificazioni hanno rappresentato le basi ideologiche dell’espansione occidentale in tutto il mondo. Nicolao Merker rintraccia e segue lo sviluppo delle idee e delle ideologie colonialiste occidentali, dal colonialismo storico fino a quello moderno Approfondisci
  2. Storia dell'idea di progresso

    Storia dell'idea di progresso

    € 30,00

    € 25,50 (-15%)

    L'idea di progresso, ormai, fa così intimamente parte del nostro atteggiamento mentale che non ne cogliamo più la natura di idea schiettamente moderna; sconosciuta ai greci e ai romani, al medioevo ed al rinascimento, è nata solo con la filosofia razionalistica dell'illuminismo. Bury, uno dei più grandi storici contemporanei, ne descrive la nascita e lo sviluppo senza proporsi di stabilirne la verità, ma sottolineandone l'importsnza in quanto idea determinante nella storia moderna: egli coglie i primi accenni progressivi nel crepuscolo dell'età nuova e segue il manifestarsi dell'idea di progresso nella letteratura e nella scienza politica, nella fisica, nella filologia,nella biologia mettendola in rapporto con gli scritti e le azioni dei pensatori, scienziati e politici. Approfondisci
  3. Spinoza

    Spinoza

    € 20,00

    € 17,00 (-15%)

    Non disponibile

    “La spiegazione delle cose, il loro perché o motivo, è semplicemente il loro essere. Non c’è un dover essere che fronteggi e domini l’essere; ma il dover essere si risolve interamente nell’essere, nell’essere delle cose come sono. Dire che l’universo è razionale significa dedurlo dalla ragione, o mostrarlo conforme a questa. Per Spinoza, esso non si può chiamare assurdo (questa è una valutazione umana) ma nemmeno razionale (anche questa lo è). Esso è interamente al di là di tali categorie. È semplicemente. La dottrina di Spinoza costituisce dunque uno sforzo potente per assoggettare la ragione alle cose, all’Essere com’è, anziché assoggettare o far dipendere le cose dalla ragione o spirito: proprio il contrario di Kant e dell’idealismo. Non vi è una ragione sopra le cose, le cose non sorgono da una ragione, ma da una cieca Sostanza senza intelletto, né volontà, né fini; questa negazione della teleologia è radicale negazione del deismo e insieme del razionalismo.” Approfondisci
  4. Insegnamento universale: lingua materna

    Insegnamento universale: lingua materna

    € 27,00

    € 22,95 (-15%)

    Non disponibile

    Nel 1818, Joseph Jacotot fugge in esilio in Belgio. Qui, a Lovanio, fa l'esperienza di insegnare ciò che egli stesso non sa. Ne ricava un metodo, di cui questo volume, pubblicato per la prima volta nel 1823, costituisce la prima e fondamentale tappa. La prefazione di Jacques Rancière, a cui va il merito di averlo riportato all'attenzione, chiarisce come la non-pedagogizzata lingua materna che è oggetto di questo libro non sia altro che la lingua dell'emancipazione. L'introduzione del curatore cerca di aprire qualche possibile pista di ricerca per il lettore che può finalmente confrontarsi con una traduzione italiana dell'opera di Jacotot. Approfondisci
  5. La reazione termidoriana

    La reazione termidoriana

    € 28,00

    € 23,80 (-15%)

    La "reazione" alla politica di Robespierre e al Comitato di salute, le sue figure principali e le varie "anime" di un periodo che avrà importanti ricadute non solo per la Francia, ma per l'intera storia europea. Approfondisci

5 Prodotto(i)

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta Ordine Discendente