Sagoma

Che cos'è questa cosa chiamata amore?

Autore Gene Wilder
ISBN 9788865060605
DISPONIBILITA': 16 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 19,00

€ 16,15 (-15%)

O

In sintesi

Si tratta di una preziosa collezione di racconti in cui Gene Wilder torna ad affrontare il suo tema preferito, l’amore. Ogni storia ci illumina su un diverso tipo d’amore: nato sotto una cattiva stella, struggente, eterno, non corrisposto o, neppure a dirlo, comico. I protagonisti delle sue storie saranno immediatamente riconoscibili dai fan dei suoi libri e dei suoi film:uomini e donne che inciampano in relazioni capaci di illuminarne l’esistenza o svuotarla crudelmente di significato. Un destino opposto, molto spesso deciso dal più piccolo e insignificante dei gesti. Da uno dei più raffinati (e divertenti) cantori dell’amore cinematografico e letterario, una raccolta che ci fa capire come l’amore vero sia per lo più molto diverso da quello della fantasia. E quel che più conta è che, fuori dai film e della letteratura, l’happy ending non è mai assicurato. Gene Wilder è uno dei più noti attori comici americani, protagonista e spesso co-autore di capolavori come Frankenstein Junior o Mezzogiorno e Mezzo di Fuoco. Ha collaborato con dei veri mostri sacri: Woody Allen, Mel Brooks, Richard Pryor. È al suo quarto libro, dopo la sua autobiografia,Baciami Come Uno Sconosciuto e i romanzi La Mia Puttana Francese e Io, Clara e Cechov.

Dettagli

Si tratta di una preziosa collezione di racconti in cui Gene Wilder torna ad affrontare il suo tema preferito, l’amore. Ogni storia ci illumina su un diverso tipo d’amore: nato sotto una cattiva stella, struggente, eterno, non corrisposto o, neppure a dirlo, comico. I protagonisti delle sue storie saranno immediatamente riconoscibili dai fan dei suoi libri e dei suoi film:uomini e donne che inciampano in relazioni capaci di illuminarne l’esistenza o svuotarla crudelmente di significato. Un destino opposto, molto spesso deciso dal più piccolo e insignificante dei gesti. Da uno dei più raffinati (e divertenti) cantori dell’amore cinematografico e letterario, una raccolta che ci fa capire come l’amore vero sia per lo più molto diverso da quello della fantasia. E quel che più conta è che, fuori dai film e della letteratura, l’happy ending non è mai assicurato. Gene Wilder è uno dei più noti attori comici americani, protagonista e spesso co-autore di capolavori come Frankenstein Junior o Mezzogiorno e Mezzo di Fuoco. Ha collaborato con dei veri mostri sacri: Woody Allen, Mel Brooks, Richard Pryor. È al suo quarto libro, dopo la sua autobiografia,Baciami Come Uno Sconosciuto e i romanzi La Mia Puttana Francese e Io, Clara e Cechov.