Lavieri

Codici Nomadi (Vol. I)

Autore Erik Davis
Collana società moderna 17
Pagine 148
ISBN 9788897647034
DISPONIBILITA': 2 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 14,00
O

In sintesi

Codici nomadi costituisce una pungente guida attraverso quella “para-realtà” in cui cyber- tendenze, cultura pop e pulsioni spirituali si incrociano e sgomitano per emergere. Davis esplora i codici spirituali, culturali e comportamentali – dalle tradizioni religiose asiatiche all’occultismo occidentale, dalle scienze psichedeliche alle tecnologie mediatiche – che le persone adottano per superare le limitazioni delle proprie vite o per arricchire la loro esperienza del mondo. Sia che tratti di sufi smo o religione Klingon, di statuine giocattolo intrise di misticismo o culti Lovercraftiani, Davis scrive con simpatia viva e curiosità sfrenata, fi nezza intellettuale e solida preparazione.

Dettagli

Codici nomadi costituisce una pungente guida attraverso quella “para-realtà” in cui cyber- tendenze, cultura pop e pulsioni spirituali si incrociano e sgomitano per emergere. Davis esplora i codici spirituali, culturali e comportamentali – dalle tradizioni religiose asiatiche all’occultismo occidentale, dalle scienze psichedeliche alle tecnologie mediatiche – che le persone adottano per superare le limitazioni delle proprie vite o per arricchire la loro esperienza del mondo. Sia che tratti di sufi smo o religione Klingon, di statuine giocattolo intrise di misticismo o culti Lovercraftiani, Davis scrive con simpatia viva e curiosità sfrenata, fi nezza intellettuale e solida preparazione.

Biografia autore

Erik Davis (Redwood City, 1967) è autore di numerosi saggi che spaziano dalla critica letteraria, all’esplorazione dei movimenti controculturali, all’analisi delle moderne forme di misticismo ed esoteridmo. Cresciuto nella California culla e crocevia delle controculture del ’900, si laurea a Yale e la sua tesi di dottorato su Philip K. Dick, riceve vari riconoscimenti. I suoi lavori sono apparsi su Wired, Feed, Lingua Franca, The Nation, Rolling Stone, Mondo 2000, Village Voice e altri. Nel 1990 torna sulla West Coast per immergersi nel mondo della comunicazione digitale. Un saggio commissionatogli da Mark Dery costituirà il cristallo di sedimentazione su cui crescerà il suo primo libro Techgnosis. Miti magia e misticismo nell’era dell’informazione (ipermedium libri, 2000).