Arcana

Delitti Rock

Autore Ezio Guaitamacchi
ISBN 9788862311021
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 18,50

€ 15,73 (-15%)

In sintesi

Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison: quattro grandi star della “musica che ha cambiato il mondo” muoiono (in circostanze misteriose) nel giro di soli due anni. Tutti avevano una J nel nome. Tutti avevano 27 anni. Quella del “Club J27” purtroppo, non un’anomalia nella storia del rock. Prima e dopo Brian, Jimi, Janis e Jim, altre stelle luminose del firmamento musicale vedono le loro giovani vite stroncate da incidenti improvvisi, overdose vigliacche, atti violenti, veri e propri omicidi. Sempre, un alone di mistero circonda queste “morti celebri”. Da Elvis Presley a Kurt Cobain, da Marvin Gaye a Jeff Buckley, sono decine i casi irrisolti (a volte, ancora aperti) di una catena inquietante di delitti rock. Un libro accurato e puntuale racconta i casi più scottanti, le storie più scabrose, gli avvenimenti più scioccanti cercando di far luce sui misteri che aleggiano attorno ai nomi di alcuni dei più grandi miti del Novecento. La scena del crimine viene analizzata nel dettaglio così come minuziosamente sono approfonditi tutti gli accadimenti che accompagnano la tragica fine di ciascun personaggio. Il racconto trasporta l’ascoltatore in una zona “ai confini della realtà” nella quale si possono assaporare le varie storie quasi le si stesse rivivendo “in diretta”. Il tutto, ovviamente, “accompagnato” dalla miglior colonna sonora possibile: le musiche di artisti che hanno segnato la vita di più generazioni e che continuano a farlo.

Dettagli

Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison: quattro grandi star della “musica che ha cambiato il mondo” muoiono (in circostanze misteriose) nel giro di soli due anni. Tutti avevano una J nel nome. Tutti avevano 27 anni. Quella del “Club J27” purtroppo, non un’anomalia nella storia del rock. Prima e dopo Brian, Jimi, Janis e Jim, altre stelle luminose del firmamento musicale vedono le loro giovani vite stroncate da incidenti improvvisi, overdose vigliacche, atti violenti, veri e propri omicidi. Sempre, un alone di mistero circonda queste “morti celebri”. Da Elvis Presley a Kurt Cobain, da Marvin Gaye a Jeff Buckley, sono decine i casi irrisolti (a volte, ancora aperti) di una catena inquietante di delitti rock. Un libro accurato e puntuale racconta i casi più scottanti, le storie più scabrose, gli avvenimenti più scioccanti cercando di far luce sui misteri che aleggiano attorno ai nomi di alcuni dei più grandi miti del Novecento. La scena del crimine viene analizzata nel dettaglio così come minuziosamente sono approfonditi tutti gli accadimenti che accompagnano la tragica fine di ciascun personaggio. Il racconto trasporta l’ascoltatore in una zona “ai confini della realtà” nella quale si possono assaporare le varie storie quasi le si stesse rivivendo “in diretta”. Il tutto, ovviamente, “accompagnato” dalla miglior colonna sonora possibile: le musiche di artisti che hanno segnato la vita di più generazioni e che continuano a farlo.

Biografia autore

Giornalista, scrittore, musicista, autore e conduttore radiotelevisivo, è fondatore del mensile specializzato JAM, direttore del Master in Giornalismo e Critica Musicale presso il CPM di Milano e direttore artistico dei Festival internazionali “Just Like A Woman” e “Milano Guitar Festival”. Ha diretto collane di libri musicali per Arcana (dal 1995 al 1999) e per Editori Riuniti (dal 2000 al 2007) ed è autore di numerosi saggi come Peace & Love, 100 dischi ideali per capire il rock, Figli dei fiori figli di Satana. Ha pubblicato per Rizzoli 1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita e il volume gemello 1000 concerti che ci hanno cambiato la vita. Dal 2005 è la voce rock più autorevole di LifeGate Radio: nel 2012, il suo programma ROCKFILES è stato certificato da una indagine Rai come “il più apprezzato dagli appassionati”. Nel 2010, per Arcana, ha pubblicato il libro DELITTI ROCK diventato una serie per la Radio Svizzera Italiana, uno spettacolo teatrale e uno show televisivo (dieci puntate condotte da Massimo Ghini), premiato come “miglior programma di RAI2 del 2011”. Propone in tutta Italia serate di parole e musica (Acoustic Cafe) e spettacoli in cui racconta (tra suoni e visioni) la grande storia del rock. Ha intervistato più di 1000 rockstar e girato il mondo, dalla Patagonia al Polo Nord, da Papua all’Alaska, alla ricerca della buona musica.