Castelvecchi

Dodici lune

Autore Adriana Zarri
ISBN 9788869443084
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 17,50

€ 14,88 (-15%)

In sintesi

Lo scrittore Benedetto De Risi, scosso dalla perdita della moglie Lia, si ritira in un borgo di montagna, con la sola compagnia di una governante e di un gatto. Giorno dopo giorno, al ritmo delle stagioni e delle fasi lunari, Benedetto scrive un diario, nel quale inserisce dodici racconti, moderne parabole che fanno da contrappunto al fluire dei pensieri. È la riflessione, inquieta e mai arresa, di un uomo che si prepara all’ultimo passo e che ripercorre la propria esistenza, interrogandosi sull’amore, la salvezza, la libertà, il dolore, la presenza (o l’assenza) di Dio. Profonda indagatrice spirituale e narratrice che sa toccare le corde dell’animo, Adriana Zarri scrive, con Dodici lune, un’intensa avventura dello spirito, che rifiuta ogni facile consolazione nel nome di un’insopprimibile, intransigente ricerca della verità.

Dettagli

Lo scrittore Benedetto De Risi, scosso dalla perdita della moglie Lia, si ritira in un borgo di montagna, con la sola compagnia di una governante e di un gatto. Giorno dopo giorno, al ritmo delle stagioni e delle fasi lunari, Benedetto scrive un diario, nel quale inserisce dodici racconti, moderne parabole che fanno da contrappunto al fluire dei pensieri. È la riflessione, inquieta e mai arresa, di un uomo che si prepara all’ultimo passo e che ripercorre la propria esistenza, interrogandosi sull’amore, la salvezza, la libertà, il dolore, la presenza (o l’assenza) di Dio. Profonda indagatrice spirituale e narratrice che sa toccare le corde dell’animo, Adriana Zarri scrive, con Dodici lune, un’intensa avventura dello spirito, che rifiuta ogni facile consolazione nel nome di un’insopprimibile, intransigente ricerca della verità.