ITI Edizioni

Emmeleia: il sorriso dell'armonia

Autore Daniela Redaelli
ISBN 9788885694019
DISPONIBILITA': 13 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 18,00
O

In sintesi

"I denti, così come gli altri organi del corpo umano, sono in grado di registrare qualsiasi perturbazione, malattia o trauma. In tal senso, le dismorfosi del cavo orale sono delle perturbazioni che possono trovare una spiegazione sia somatica sia psichica: una bocca squilibrata è sintomo di disarmonia e la posizione dei denti, vista sia singolarmente che nell'insieme, può rivelare anche una determinata situazione psicoaffettiva. Gioia, voglia di vivere, paura, angoscia, le emozioni ritmano e accompagnano tutti i momenti della vita, ognuna di esse possiede un suo corteo di manifestazioni a livello fisico. L'espressione corporea delle emozioni è un linguaggio universale". Muove da questo assunto la proposta che l'autrice, medico dentista e psicoterapeuta, rivolge in questo saggio a medici, operatori sanitari e a chiunque sia interessato a una visione che considera ogni sintomo un messaggio della psiche: una possibilità evolutiva. Odontoiatria, dentosofia e psicologia transpersonale dialogano nel progetto Emmeleia, alla ricerca, come nell'antica danza greca da cui prende il nome, di una rinnovata Armonia nella vita di ogni paziente.

Dettagli

"I denti, così come gli altri organi del corpo umano, sono in grado di registrare qualsiasi perturbazione, malattia o trauma. In tal senso, le dismorfosi del cavo orale sono delle perturbazioni che possono trovare una spiegazione sia somatica sia psichica: una bocca squilibrata è sintomo di disarmonia e la posizione dei denti, vista sia singolarmente che nell'insieme, può rivelare anche una determinata situazione psicoaffettiva. Gioia, voglia di vivere, paura, angoscia, le emozioni ritmano e accompagnano tutti i momenti della vita, ognuna di esse possiede un suo corteo di manifestazioni a livello fisico. L'espressione corporea delle emozioni è un linguaggio universale". Muove da questo assunto la proposta che l'autrice, medico dentista e psicoterapeuta, rivolge in questo saggio a medici, operatori sanitari e a chiunque sia interessato a una visione che considera ogni sintomo un messaggio della psiche: una possibilità evolutiva. Odontoiatria, dentosofia e psicologia transpersonale dialogano nel progetto Emmeleia, alla ricerca, come nell'antica danza greca da cui prende il nome, di una rinnovata Armonia nella vita di ogni paziente.