PaginaUno

Farley

Autore DWYER HICKEY CHRISTINE
ISBN 9788899699376
DISPONIBILITA': 10 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 18,00

€ 15,30 (-15%)

O

In sintesi

Farley, un uomo di settantacinque anni, è riverso sul pavimento del proprio bagno, è notte e ha appena avuto un ictus. Mentre la sua mente passa al setaccio il passato, incontriamo l'amico fidato che è stato un tempo, la moglie adorata, la città di Dublino, e la domanda fondamentale: come è accaduto che un uomo così normale si sia ritrovato così solo alla fine della propria esistenza? Tornando indietro, dal penultimo giorno di Farley a decenni prima, il romanzo di Christine Dwyer Hickey è la visione perturbante di una vita straordinariamente comune vista da vicino. Pubblicato per la prima volta nel 2011, ha messo in evidenza il talento di Christine Hickey, la sua prosa che come poche sa modularsi sulle asperità dell'umano, che come la vita stessa riesce a far coesistere sulla stessa pagina dolore e gioia, humour e disincanto, concretezza e poesia.