Edizioni Mondo Nuovo

Filippo De Pisis

Autore Chiara Strozzieri
ISBN 9788832115079
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

In sintesi

Figura di spicco dell’arte italiana del Novecento, Filippo de Pisis (Ferrara, 1896 – Brugherio, 1956) trascorre nella Parigi degli anni Trenta un periodo di grande splendore dal punto di vista sia personale, che professionale. Da qualche anno ha lasciato l’Italia, dove il suo piglio estroso, il modo originale di vestire, lo slancio verso la nuova arte metafisica, gli avevano impedito di raggiungere il successo. E in Francia ha scoperto la vita libera, fatta di incontri con personaggi pieni di idee, di avventure amorose, di sperimentazioni artistiche che vogliono superare la grande pittura dell’Ottocento. Così de Pisis conosce una vera e propria esplosione creativa, che lo porterà a straordinari riconoscimenti da parte del pubblico e della critica.