Brigantia

Healing Garden. Il Giardino che Cura

Autore Pandolfo Cristina
Collana Gaia
Pagine 130
ISBN 9788898336043
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 14,00

€ 11,90 (-15%)

In sintesi

Il giardino è il regno della serenità e della contemplazione, assimilato al paradiso terrestre come utopico luogo in cui sensibilità e conoscenza convivono in perfetta sintesi armonica. La capacità del verde di curare le malattie dell’anima, attraverso le nostre percezioni sensoriali e come supporto alle terapie tradizionali, genera un’azione positiva che agisce sul corpo fisico e comporta un miglioramento dell’intera qualità della nostra vita. Gli Healing Gardens, ovvero i giardini curativi, appartengono alle terapie olistiche basate sull’integrazione tra il mondo materiale e quello spirituale. All’interno del nostro organismo non esiste scissione tra mente e corpo e il giardino, predisponendo la mente al bello, alla pace e alla quiete è in grado di infondere una sensazione di benessere che comporta un miglioramento generale dello stato di salute.

Dettagli

Il giardino è il regno della serenità e della contemplazione, assimilato al paradiso terrestre come utopico luogo in cui sensibilità e conoscenza convivono in perfetta sintesi armonica. La capacità del verde di curare le malattie dell’anima, attraverso le nostre percezioni sensoriali e come supporto alle terapie tradizionali, genera un’azione positiva che agisce sul corpo fisico e comporta un miglioramento dell’intera qualità della nostra vita. Gli Healing Gardens, ovvero i giardini curativi, appartengono alle terapie olistiche basate sull’integrazione tra il mondo materiale e quello spirituale. All’interno del nostro organismo non esiste scissione tra mente e corpo e il giardino, predisponendo la mente al bello, alla pace e alla quiete è in grado di infondere una sensazione di benessere che comporta un miglioramento generale dello stato di salute.

Biografia autore

Cristina Pandolfo nasce in Sicilia nel 1986. Laureata cum laude in Architettura dei Giardini e Paesaggistica, prosegue il suo percorso di studi fino a conseguire il titolo magistrale in Salvaguardia del territorio, dell’ambiente e del paesaggio e dedicando il proprio percorso professionale alla progettazione di giardini terapeutici e spazi sacri attraverso le energie della terra, nonché a terapie della natura quali l’ortoterapia e l’ecoterapia. Segue una spiritualità prettamente ginocentrica e si interessa di sciamanesimo, ecospiritualità e percorsi di crescita femminile.