Castelvecchi

Henry James al lavoro

Autore Theodora Bosanquet
ISBN 9788869444869
DISPONIBILITA': 9 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 19,50

€ 16,58 (-15%)

O

In sintesi

Londra, estate del 1907. Nell'ufficio dove sbriga pratiche burocratiche, la ventisettenne Theodora Bosanquet viene a sapere che Henry James è in procinto di assumere una nuova segretaria. Decide subito di candidarsi e, dopo un breve e memorabile colloquio, diventa la sua fidatissima, irrinunciabile collaboratrice. In questo memoir, delizioso per aneddoti e curiosità, la Bosanquet traccia un ritratto intimo del grande scrittore, che il lettore vedrà dettare con puntigliosa precisione, tenersi la testa fra le mani cercando una parola perduta, costruire la sua prosa complessa con la sola voce, in quel prodigioso fluire - lento e ininterrotto - da cui scaturivano, come per magia, i suoi capolavori. Pubblicato nel 1924 nella collana di saggi della Hogarth Press curata da Léonard e Virginia Woolf, "Henry James al lavoro" appare qui per la prima volta in traduzione italiana. Prefazione di Pietro Citati.

Dettagli

Londra, estate del 1907. Nell'ufficio dove sbriga pratiche burocratiche, la ventisettenne Theodora Bosanquet viene a sapere che Henry James è in procinto di assumere una nuova segretaria. Decide subito di candidarsi e, dopo un breve e memorabile colloquio, diventa la sua fidatissima, irrinunciabile collaboratrice. In questo memoir, delizioso per aneddoti e curiosità, la Bosanquet traccia un ritratto intimo del grande scrittore, che il lettore vedrà dettare con puntigliosa precisione, tenersi la testa fra le mani cercando una parola perduta, costruire la sua prosa complessa con la sola voce, in quel prodigioso fluire - lento e ininterrotto - da cui scaturivano, come per magia, i suoi capolavori. Pubblicato nel 1924 nella collana di saggi della Hogarth Press curata da Léonard e Virginia Woolf, "Henry James al lavoro" appare qui per la prima volta in traduzione italiana. Prefazione di Pietro Citati.