Tsunami Edizioni

Il sogno e l'incubo. Vita e opere di H. P. Lovercraft

Autore Paul Roland
ISBN 9788894859041
DISPONIBILITA': 5 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 19,00

€ 16,15 (-15%)

O

In sintesi

H.P. Lovecraft ha fondato la moderna letteratura dell'orrore, superando i romantici inglesi ed Edgar Allan Poe per dare voce alle più oscure inquietudini del Novecento. Oggetto di culto da decenni, continua a influenzare l'immaginario e la cultura nelle loro più varie manifestazioni - cinema, musica, fumetto, giochi di ruolo. Eppure, come molti precursori, non vide riconosciuto il proprio talento nel corso della sua breve vita, che fu quella di un orgoglioso ma timido intellettuale di provincia, di un aristocratico decaduto e senza mezzi, di un nevrotico pieno di complessi: forse un prezzo obbligato da pagare per chi riuscì, in nome della letteratura, a trarre senza remore dal suo inconscio inquieto le più oscure figure della fantasia, destinate a popolare innumerevoli storie del soprannaturale e della fantascienza. Quest'agile biografia è destinata sia ai cultori del mito di Cthulhu sia ai semplici curiosi dell'eccentrica figura di Lovecraft. Attingendo al suo cospicuo epistolario, ne traccia un avvincente profilo senza trascurarne l'opera e il pensiero, il cui materialismo nichilista non può che essere una costante provocazione per il disincantato lettore di oggi.

Dettagli

H.P. Lovecraft ha fondato la moderna letteratura dell'orrore, superando i romantici inglesi ed Edgar Allan Poe per dare voce alle più oscure inquietudini del Novecento. Oggetto di culto da decenni, continua a influenzare l'immaginario e la cultura nelle loro più varie manifestazioni - cinema, musica, fumetto, giochi di ruolo. Eppure, come molti precursori, non vide riconosciuto il proprio talento nel corso della sua breve vita, che fu quella di un orgoglioso ma timido intellettuale di provincia, di un aristocratico decaduto e senza mezzi, di un nevrotico pieno di complessi: forse un prezzo obbligato da pagare per chi riuscì, in nome della letteratura, a trarre senza remore dal suo inconscio inquieto le più oscure figure della fantasia, destinate a popolare innumerevoli storie del soprannaturale e della fantascienza. Quest'agile biografia è destinata sia ai cultori del mito di Cthulhu sia ai semplici curiosi dell'eccentrica figura di Lovecraft. Attingendo al suo cospicuo epistolario, ne traccia un avvincente profilo senza trascurarne l'opera e il pensiero, il cui materialismo nichilista non può che essere una costante provocazione per il disincantato lettore di oggi.