Elemento 115

Il turbine umano

Autore King Camp Gillette
Pagine 320
ISBN 9788899498214
DISPONIBILITA': 4 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 18,00

€ 15,30 (-15%)

O

In sintesi

"Il turbine umano" di King Camp Gillette, inventore dell'omonimo rasoio e creatore della futura multinazionale della Gillette, è un particolarissimo volume, a metà tra il saggio politico-urbanistico e la digressione poetica.

Dettagli

"Il turbine umano" di King Camp Gillette, inventore dell'omonimo rasoio e creatore della futura multinazionale della Gillette, è un particolarissimo volume, a metà tra il saggio politico-urbanistico e la digressione poetica. Nato all'interno del vivacissimo dibattito sulle prospettive politiche degli Stati Uniti della fine del XIX secolo, il libro, di impronta chiaramente utopistico-socialista - ma con un occhio attento ai rapporti di produzione capitalistici - è un'opera altamente spiazzante, se non altro per la storia imprenditoriale e la personalità dell'autore, che si può dire visse in una sorta di doppio universo (socialismo e capitalismo), risultando una figura estremamente affascinante e contraddittoria. "Il turbine umano" fu la prima delle sue pubblicazione di taglio utopistico, ma è certamente quella più riuscita, sia per l'originalità della visione politica che per la grande creatività dell'autore, il quale si cimenta nei più svariati campi, dall'economia all'urbanistica, nel tentativo di rendere reale quello che restò solo il miraggio di un grande uomo che fu certamente un sognatore ma anche un concretissimo imprenditore dal profilo internazionale.