Alcatraz

Ingegner Menni

Autore Alexsandr Bogdanov
Pagine 200
ISBN 9788885772144
DISPONIBILITA': 8 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 17,00

€ 14,45 (-15%)

O

In sintesi

A metà tra la saga familiare e il romanzo fantastico, come recita il sottotitolo, Ingegner Menni è da considerarsi un altro tassello fondamentale nella divulgazione del pensiero bogdanoviano e della sua “scienza organizzativa” che di lì a poco illustrerà appieno con Tectologia. Duramente criticato da Lenin, dopo i contrasti con Bogdanov che lo hanno portato ad abbandonare la frazione bolscevica, il libro non è stato più ristampato per sessant’anni a partire dal 1929. Il presente volume contiene Il marziano abbandonato sulla Terra, poemetto incompiuto che secondo i piani dell’autore sarebbe dovuto essere il terzo episodio della serie marziana.

Dettagli

Scritto e pubblicato dopo Stella Rossa, Ingegner Menni è la seconda parte della dilogia marziana e l’ultima opera di narrativa compiuta di Aleksandr Bogdanov. Collocato prima in linea temporale rispetto al capolavoro con protagonista il rivoluzionario pietroburghese Leonid, il romanzo viene presentato da questi come una sua traduzione destinata al popolo terrestre di un importante libro proveniente dal Pianeta rosso. Bogdanov sfrutta questo stratagemma letterario per raccontare la storia marziana dei circa duecentocinquanta anni che precedono Stella Rossaattraverso tre generazioni della famiglia dell’ingegner Menni, descrivendo così l’avvento del socialismo su Marte e raccontando in dettaglio la costruzione dei Grandi Canali, strutture geologiche individuate dallo scienziato italiano Giovanni Schiaparelli.Partendo da un’epoca feudale, con il duca Ormen Al’do, passando per il periodo borghese e capitalista caratterizzato da Menni e giungendo alla socialista Netti, Bogdanov riesce ancora una volta, dopo Stella Rossa, a usare il linguaggio della fi nzione per trasmettere la sua visione fi losofi ca e politica, adoperando i tre protagonisti come espediente per mostrare le di erenze insite nella percezione della coscienza di classe di ognuno.

Biografia autore

Economista, sociologo, scienziato della natura, fi losofo, critico d’arte, psicologo, medico, fondatore del “Proletkul’t”, Aleksandr Aleksandrovič Malinovskij, meglio noto come Bogdanov, fu il più grande scrittore di fantascienza prima della Rivoluzione del 1917. Interessato agli studi ematologici, morì nel 1928, tentando su di sé un esperimento di trasfusione. Di Aleksandr Bogdanov, nella collana Solaris, Agenzia Alcatraz ha già pubblicato Stella Rossa