Alcatraz

L'arte di Tolkien. Colori, visioni e suggestioni dal creatore della Terra di Mezzo

Autore Roberta Tosi
ISBN 9788885772120
DISPONIBILITA': 28 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 24,90

€ 21,17 (-15%)

O

In sintesi

Tra i molti ricordi che i figli di J.R.R. Tolkien avevano del padre, ce n'era uno in particolare che riguardava la sua scrivania. Tra pipe, libri e appunti spiccavano file di inchiostri colorati, il set di ceralacca e i tubetti di colore con nomi magici come Terra di Siena bruciata o Lago cremisi. Illustrazioni, disegni, decorazioni, mappe, topografia e calligrafia furono, difatti, parte fondamentale nel concepimento dei mondi leggendari del creatore della Terra di Mezzo. «L'arte di Tolkien», è un invito alla scoperta dell'infinita creatività del professore oxoniense, dall'infanzia e i primi esperimenti del «Book of Ishness», passando per l'illustrazione delle opere che l'hanno reso famoso: «Lo Hobbit», «Il Signore degli Anelli» e «Il Silmarillion», arrivando alle cosiddette "opere minori". Un itinerario tra colori, emozioni e visioni, per poter cogliere quello sguardo entusiasta nei confronti dell'universo artistico di uno degli scrittori di riferimento della letteratura mondiale, uno sguardo che ancora oggi conquista milioni di appassionati.

Dettagli

Tra i molti ricordi che i figli di J.R.R. Tolkien avevano del padre, ce n'era uno in particolare che riguardava la sua scrivania. Tra pipe, libri e appunti spiccavano file di inchiostri colorati, il set di ceralacca e i tubetti di colore con nomi magici come Terra di Siena bruciata o Lago cremisi. Illustrazioni, disegni, decorazioni, mappe, topografia e calligrafia furono, difatti, parte fondamentale nel concepimento dei mondi leggendari del creatore della Terra di Mezzo. «L'arte di Tolkien», è un invito alla scoperta dell'infinita creatività del professore oxoniense, dall'infanzia e i primi esperimenti del «Book of Ishness», passando per l'illustrazione delle opere che l'hanno reso famoso: «Lo Hobbit», «Il Signore degli Anelli» e «Il Silmarillion», arrivando alle cosiddette "opere minori". Un itinerario tra colori, emozioni e visioni, per poter cogliere quello sguardo entusiasta nei confronti dell'universo artistico di uno degli scrittori di riferimento della letteratura mondiale, uno sguardo che ancora oggi conquista milioni di appassionati.