Castelvecchi

L’uomo e il suo destino

Autore Pierre Lecomte du Noüy
Pagine 204
ISBN 9788869442148
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 18,50

€ 15,73 (-15%)

In sintesi

Uno dei più importanti scienziati francesi del Novecento rilegge la teoria dell’evoluzione alla luce della fisica moderna, per dimostrare che una visione logica e razionale della Natura conduce all’idea di Dio. Per quanto rigorose e geniali, le spiegazioni esclusivamente materialistiche dell’Universo non riescono infatti a dare ragione di tutta la complessa ricchezza dell’essere umano. Attraverso una riflessione articolata e penetrante, du Noüy asserisce che la presenza e il significato della vita dell’uomo sulla Terra non possono essere il prodotto di una casualità cieca e meccanica, e che è necessario trascendere la pura realtà fisica verso il suo fondamento divino. In tal modo, diventa possibile ricostruire quel legame tra spiritualità e scienza che, fin dalle origini, ha guidato l’uomo nella ricerca del senso dell’esistenza.

Traduzione dall’inglese di Beatrice Boffitto Serra

Dettagli

Uno dei più importanti scienziati francesi del Novecento rilegge la teoria dell’evoluzione alla luce della fisica moderna, per dimostrare che una visione logica e razionale della Natura conduce all’idea di Dio. Per quanto rigorose e geniali, le spiegazioni esclusivamente materialistiche dell’Universo non riescono infatti a dare ragione di tutta la complessa ricchezza dell’essere umano. Attraverso una riflessione articolata e penetrante, du Noüy asserisce che la presenza e il significato della vita dell’uomo sulla Terra non possono essere il prodotto di una casualità cieca e meccanica, e che è necessario trascendere la pura realtà fisica verso il suo fondamento divino. In tal modo, diventa possibile ricostruire quel legame tra spiritualità e scienza che, fin dalle origini, ha guidato l’uomo nella ricerca del senso dell’esistenza. Traduzione dall’inglese di Beatrice Boffitto Serra