Orme editori

La cucina bresciana. Storia e ricette

Autore Marino Marini
ISBN 9788867100385
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 17,00

€ 14,45 (-15%)

In sintesi

Una cultura gastronomica ricca e articolata che vanta antipasti come il capriolo sott'olio, il carpione alla salsa di sardine, i peperoni al formaggio, primi piatti come la zuppa di rosolaccio, il risotto con le fave, i casoncelli di magro, i ravioli di Breno..., secondi come l'anguilla all'iseana, il coregone gratinato con le melanzane, il "cuz" di pecora... Un mondo di sapori antichi e attuali, un tesoro di cultura gastronomica di cui Marini ci spiega anche la storia.

Dettagli

Una cultura gastronomica ricca e articolata che vanta antipasti come il capriolo sott'olio, il carpione alla salsa di sardine, i peperoni al formaggio, primi piatti come la zuppa di rosolaccio, il risotto con le fave, i casoncelli di magro, i ravioli di Breno..., secondi come l'anguilla all'iseana, il coregone gratinato con le melanzane, il "cuz" di pecora... Un mondo di sapori antichi e attuali, un tesoro di cultura gastronomica di cui Marini ci spiega anche la storia.

Biografia autore

Marino Marini, bresciano, cuoco, giornalista, bibliotecario. Da dieci anni opera all’ALMA, Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno (PR), diretta da Gualtiero Marchesi. Per alcuni anni cura una rubrica su ristoratori e protagonisti agroalimentari bresciani. È ideatore delle guide Osterie d’Italia di Slow Food e per anni dirigente, tra i fondatori, della famosa associazione. Pubblica per De Agostini libri sulla cucina e sui vini; per Slow Food la guida alle “Osterie di Lombardia: Cremona e il suo territorio”; per Food Editore di Parma pubblica “La gola” che vince il premio Bancarella della Cucina nel 2010, per questa collana Le cucine di Parma (2012). Da qualche anno cura le introduzioni storiche ai libri di cucina emiliana pubblicati da MUP Editore di Parma.