Ledizioni

La famosa invasione delle vipere volanti, e altre leggende metropolitane dell'Italia di oggi

Autore Paolo Toselli
Pagine 347
ISBN 9788867057368
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Dettagli

Sposi che sull’altare si vendicano per un tradimento subito, seni rifatti che esplodono in aereo, topi inquietanti, persone rapite, reni sottratti durante operazioni clandestine e ragazze che scappano la mattina lasciando messaggi sugli specchi. Ecco le “leggende metropolitane”, il sostrato dell’immaginario collettivo del nuovo millennio. Nascono in mezzo alle discussioni nei bar, nei luoghi di lavoro, nei negozi; provano a dare un senso a qualcosa che è fonte di inquietudine; non si saprà mai chi sia stato il primo a raccontarle, potranno diffondersi o svanire in fretta. Un vasto repertorio del folklore contemporaneo, che crea un ponte tra le storie dei decenni scorsi e quelle del giorno d’oggi, perché anche nel mondo digitale, tra bufale, fake-news e nuove leggende, l’umanità continua a sentire il bisogno di raccontare le proprie paure, le proprie speranze, la propria quotidianità.

Biografia autore

Paolo Toselli (Acqui Terme, 1960). Nel 1990 fonda il Centro per la Raccolta delle Voci e Leggende Contemporanee che oggi vanta il maggiore archivio documentale sul tema. Oltre a collaborare con diverse testate giornalistiche – tra cui il mensile Focus –, televisive e radiofoniche, ha supportato la redazione di numerose tesi universitarie e ha realizzato convegni e mostre dedicate al folklore moderno. Ha pubblicato, tra l’altro, Di bocca in bocca (1996), 11 settembre: leggende di guerra (2002) e Storie di ordinaria falsità (2004), oltre ad aver curato, assieme a Stefano Bagnasco, l’antologia Le nuove leggende metropolitane (2005).