Ledizioni

La logica dell'azione collettiva

I beni pubblici e la teoria dei gruppi

Autore Mancur Olson
ISBN 9788867050611
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 14,00

€ 11,90 (-15%)

In sintesi

"La Logica dell'azione collettiva" di Mancur Olson dopo 30 anni (la prima edizione italiana risale al 1983) viene ripubblicata per i tipi di Ledizioni, Milano. Si tratta di un'opera di grande attualità. Considerato ormai un "classico" delle scienze sociali, economiche e politiche. L'argomento di Olson può a ragione considerarsi un teorema fondamentale di queste scienze, poiché al di là della condivisione o meno dell'approccio su cui esso si basa, invita lo studioso di fenomeni collettivi a fare i conti con ciò che non di scontato si ritrova nell'azione collettiva. Rileggere Olson, a distanza di trent'anni dalla sua traduzione italiana e di ben quarant'otto anni dalla sua edizione originaria, significa recuperare il valore di un grande classico. Rileggere Olson, a distanza di trent'anni dalla sua traduzione italiana e di ben quarant'otto anni dalla sua edizione originaria, significa recuperare il valore di un grande classico.

Dettagli

"La Logica dell'azione collettiva" di Mancur Olson dopo 30 anni (la prima edizione italiana risale al 1983) viene ripubblicata per i tipi di Ledizioni, Milano. Si tratta di un'opera di grande attualità. Considerato ormai un "classico" delle scienze sociali, economiche e politiche. L'argomento di Olson può a ragione considerarsi un teorema fondamentale di queste scienze, poiché al di là della condivisione o meno dell'approccio su cui esso si basa, invita lo studioso di fenomeni collettivi a fare i conti con ciò che non di scontato si ritrova nell'azione collettiva. Rileggere Olson, a distanza di trent'anni dalla sua traduzione italiana e di ben quarant'otto anni dalla sua edizione originaria, significa recuperare il valore di un grande classico. Rileggere Olson, a distanza di trent'anni dalla sua traduzione italiana e di ben quarant'otto anni dalla sua edizione originaria, significa recuperare il valore di un grande classico.