All Around

La miliardesima mano. La vera storia di Microgame

Autore Vittorio Lusvardi
ISBN 9788899332099
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

In sintesi

Il 3 settembre 2008 viene giocata la prima partita italiana online di poker. Una vincita di solo 8 euro farà nascere un autentico fenomeno sociale. E il protagonista è Fabrizio D'Aloia, che già nel 1988 aveva fondato una società di calcoli computerizzati. La svolta arriva con la liberalizzazione delle scommesse, aprendo un terreno di caccia da conquistare a colpi di innovazioni tecnologiche. Seguiranno anni di battaglie legali, retate di polizia, spunteranno lobbisti, agenti segreti e personaggi della malavita organizzata. Ma Microgame, la creatura di D'Aloia, diventerà la principale società italiana di gioco online. A rompere il giocattolo, ci penserà la finanza americana, avida e speculatrice, che porterà Microgame al fallimento.

Dettagli

Il 3 settembre 2008 viene giocata la prima partita italiana online di poker. Una vincita di solo 8 euro farà nascere un autentico fenomeno sociale. E il protagonista è Fabrizio D'Aloia, che già nel 1988 aveva fondato una società di calcoli computerizzati. La svolta arriva con la liberalizzazione delle scommesse, aprendo un terreno di caccia da conquistare a colpi di innovazioni tecnologiche. Seguiranno anni di battaglie legali, retate di polizia, spunteranno lobbisti, agenti segreti e personaggi della malavita organizzata. Ma Microgame, la creatura di D'Aloia, diventerà la principale società italiana di gioco online. A rompere il giocattolo, ci penserà la finanza americana, avida e speculatrice, che porterà Microgame al fallimento.