Castelvecchi

La Repubblica in ostaggio.

Autore Gianni Flamini
ISBN 9788869444975
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 13,50

€ 11,48 (-15%)

In sintesi

La storia italiana repubblicana è connotata da uno specifico tratto: una dimensione oscura, eversiva e illegale, che trova spesso scarsa accoglienza nei manuali ufficiali di storia. Il libro di Gianni Flamini, uno dei maggiori esperti di storia del terrorismo, costituisce un'accurata e completa ricostruzione d'insieme di questo aspetto della storia nazionale: a partire dal ruolo della mafia nel periodo successivo allo sbarco in Sicilia degli alleati, fino alle stragi e agli attentati del '92-93. Prefazione di Paolo Bolognesi.

Dettagli

La storia italiana repubblicana è connotata da uno specifico tratto: una dimensione oscura, eversiva e illegale, che trova spesso scarsa accoglienza nei manuali ufficiali di storia. Il libro di Gianni Flamini, uno dei maggiori esperti di storia del terrorismo, costituisce un'accurata e completa ricostruzione d'insieme di questo aspetto della storia nazionale: a partire dal ruolo della mafia nel periodo successivo allo sbarco in Sicilia degli alleati, fino alle stragi e agli attentati del '92-93. Prefazione di Paolo Bolognesi.