Glifo

Lingua di cane

Autore Giuseppe Cutino, Sabrina Petyx
ISBN 9788898741359
DISPONIBILITA': 9 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 12,00

€ 10,20 (-15%)

O

In sintesi

“Ingranaggi” si arricchisce accogliendo fra le sue pagine lo straordinario risultato del laboratorio tenuto dal regista Giuseppe Cutino e la drammaturga Sabrina Petyx presso il Teatro Garibaldi di Enna. Lingua di cane è una creazione condivisa, una lunga traversata con molti naufragi e altrettante rinascite: nella sperimentazione laboratoriale gli attori muoiono e rivivono ogni istante, attraversano spazi, tempi e modi di essere, escono dal tempo, e ci stanno profondamente dentro, valicano continuamente le frontiere e superano i loro limiti. Una schiera di esseri umani su un mare disseminato di indumenti perduti, così si apre la prima scena. Il viaggio, la migrazione, corpi in movimento che vanno, che tornano: ogni approdo non è mai definitivo.

Dettagli

“Ingranaggi” si arricchisce accogliendo fra le sue pagine lo straordinario risultato del laboratorio tenuto dal regista Giuseppe Cutino e la drammaturga Sabrina Petyx presso il Teatro Garibaldi di Enna. Lingua di cane è una creazione condivisa, una lunga traversata con molti naufragi e altrettante rinascite: nella sperimentazione laboratoriale gli attori muoiono e rivivono ogni istante, attraversano spazi, tempi e modi di essere, escono dal tempo, e ci stanno profondamente dentro, valicano continuamente le frontiere e superano i loro limiti. Una schiera di esseri umani su un mare disseminato di indumenti perduti, così si apre la prima scena. Il viaggio, la migrazione, corpi in movimento che vanno, che tornano: ogni approdo non è mai definitivo.