NdA Press

Maledetti Francesi

Canti ribelli e vite da chansonnier

Autore Monti Gilberto
Collana contrasti
Lingua Italiano
Pagine 320
ISBN 9788889035498
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 15,00

€ 12,75 (-15%)

In sintesi

Un secolo di musica francese con Trénet, Piaf, Vian, Gainsbourg, Renaud e tanti altri.

Dettagli

Un viaggio nel mondo musicale, anarcoide e innovativo dei più acclamati chansonnier francofoni. Dai precursori Aristide Bruant e Yvette Guilbert, paladini della canzone realista, fino all'attualità della rockstar Renaud, passando per Leo Ferré, Boris Vian, Georges Brassens, Jacques Brel e Serge Gainsbourg, senza dimenticare le note sulfuree di Jean Ferrat, la disperata poesia di Barbara, le voci senza tempo di Juliette Gréco ed Edith Piaf, la poliedricità scenica di Yves Montand ed Herbert Pagani o le scorribande rock del performer Johnny Hallyday, e di molti altri ancora. Un secolo da chansonnier, con discografie dettagliate, illustrazioni e testi tradotti in italiano, dedicato a quell'incrocio tra musica, poesia e teatralità che ha fatto la fortuna di molta discografia e la gioia di chi ha condiviso i percorsi di questi cantanti d'assalto. Ma anche dirompenti storie di vita di una "Parigi Canaglia e Ribelle" che non esiste più, e che sotto il pavé coltiva quelle anarchiche utopie che la loro arte ha reso possibili.

Biografia autore

Chansonnier e scrittore, Giangilberto Monti studia da ingegnere, si diploma in mimo e teatro, si perfeziona nel canto con Cathy Berberian, recita con Franca Rame e Dario Fo e pubblica una decina di album dal '78 ad oggi.  Per Garzanti firma il Dizionario dei Cantautori (2003) e il Dizionario dei Comici e del Cabaret (2008), traduce e pubblica brani di Léo Ferré, Serge Gainsbourg e Boris Vian, scrive radiodrammi, come La Belle Époque della Banda Bonnot (Prix Suisse, 2004) e mette in scena ironici recital, fra musica e teatro.