Alcatraz

Maradona. 101 pillole di saggezza

Autore Angelo Mora
ISBN 9788885772083
DISPONIBILITA': 11 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 9,90

€ 8,42 (-14.9%)

O

In sintesi

"Blister" è una nuova collana medicinale per la mente e lo spirito. Libri agili, tascabili, accattivanti, confezionati con cura e da portare sempre con sé. Ogni "Blister" ha un protagonista, e contiene 101 "pillole di saggezza" da lui pronunciate nei più disparati contesti: frasi, dichiarazioni, aneddoti, consigli su cui riflettere, con cui divertirsi, per conoscere o approfondire la vita e i pensieri di alcuni dei personaggi più influenti della cultura, della società, dello sport, del cinema, dello spettacolo e della musica. Nel tardo pomeriggio del 5 luglio 1984, in pochi minuti Diego Armando Maradona annulla la distanza chilometrica che separa Napoli da Buenos Aires. Nasce così una storia d'amore colossale, sportivamente confinata a sette anni, in cui il fuoriclasse argentino conduce il Napoli in vetta all'Italia e all'Europa, ma umanamente destinata all'eternità. Nel corso del suo regno napoletano Maradona è stato il miglior calciatore della Terra e, forse, di tutti i tempi; prima, durante e dopo, questo insolente ragazzo di periferia non ha mai chinato la testa, nemmeno di fronte ai personaggi pubblici più potenti.

Dettagli

"Blister" è una nuova collana medicinale per la mente e lo spirito. Libri agili, tascabili, accattivanti, confezionati con cura e da portare sempre con sé. Ogni "Blister" ha un protagonista, e contiene 101 "pillole di saggezza" da lui pronunciate nei più disparati contesti: frasi, dichiarazioni, aneddoti, consigli su cui riflettere, con cui divertirsi, per conoscere o approfondire la vita e i pensieri di alcuni dei personaggi più influenti della cultura, della società, dello sport, del cinema, dello spettacolo e della musica. Nel tardo pomeriggio del 5 luglio 1984, in pochi minuti Diego Armando Maradona annulla la distanza chilometrica che separa Napoli da Buenos Aires. Nasce così una storia d'amore colossale, sportivamente confinata a sette anni, in cui il fuoriclasse argentino conduce il Napoli in vetta all'Italia e all'Europa, ma umanamente destinata all'eternità. Nel corso del suo regno napoletano Maradona è stato il miglior calciatore della Terra e, forse, di tutti i tempi; prima, durante e dopo, questo insolente ragazzo di periferia non ha mai chinato la testa, nemmeno di fronte ai personaggi pubblici più potenti.