Sagoma

Marty Feldman. Vita di una leggenda n.e.

Autore Robert Ross
Traduttore D. Cerruto
Pagine 329
ISBN 9788865060889
DISPONIBILITA': 3 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 18,00

€ 15,30 (-15%)

O

In sintesi

"Appena prima di fabbricarmi, hanno rotto lo stampo". Marty Feldman diceva così di se stesso, attingendo alla sua inesauribile vena di comicità surreale. Scomparso prematuramente il 2 dicembre 1982, la sua figura beffarda, sospesa tra luciferina ironia e improvvisi slanci di dolcezza, resta ancora salda nel pantheon degli appassionati di cinema e di comicità. Tutti ricordano il mitico A...Igor di Frankenstein Junior, eppure Marty è stato molto di più: autore innovativo e interprete poliedrico, ha aperto la strada alla rivoluzione dei Monty Python prima di diventare una star hollywoodiana di prima grandezza. Questa biografia ne ripercorre la storia dall'infanzia fino agli ultimi tragici momenti, attingendo alle testimonianze di chi gli fu più vicino e a materiale inedito raccolto dallo stesso Marty per un'autobiografia che non vide mai la luce. In queste pagine, esilaranti e struggenti al tempo stesso, viene messo a nudo l'uomo dietro la maschera dagli occhi sporgenti, che sono stati la sua fortuna e la sua maledizione per tutta la vita.

Dettagli

"Appena prima di fabbricarmi, hanno rotto lo stampo". Marty Feldman diceva così di se stesso, attingendo alla sua inesauribile vena di comicità surreale. Scomparso prematuramente il 2 dicembre 1982, la sua figura beffarda, sospesa tra luciferina ironia e improvvisi slanci di dolcezza, resta ancora salda nel pantheon degli appassionati di cinema e di comicità. Tutti ricordano il mitico A...Igor di Frankenstein Junior, eppure Marty è stato molto di più: autore innovativo e interprete poliedrico, ha aperto la strada alla rivoluzione dei Monty Python prima di diventare una star hollywoodiana di prima grandezza. Questa biografia ne ripercorre la storia dall'infanzia fino agli ultimi tragici momenti, attingendo alle testimonianze di chi gli fu più vicino e a materiale inedito raccolto dallo stesso Marty per un'autobiografia che non vide mai la luce. In queste pagine, esilaranti e struggenti al tempo stesso, viene messo a nudo l'uomo dietro la maschera dagli occhi sporgenti, che sono stati la sua fortuna e la sua maledizione per tutta la vita.