NdA Press

Milano città di libri

Guida alle librerie e ai librai indipendenti di Milano

Autore A. Albano
Lingua Italiano
Pagine 200
ISBN 9788889035351
DISPONIBILITA': 15 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 13,90
O

In sintesi

Una guida “diversa” per scoprire e vivere la città da un altro punto di vista. Un percorso nella parte più nascosta e creativa della capitale italiana dell’editoria. Un libro indispensabile, che mancava da anni, per tutti i curiosi, gli amanti dei viaggi, dei libri e di Milano.

Dettagli

Una guida “diversa” per scoprire e vivere la città da un altro punto di vista. Un percorso nella parte più nascosta e creativa della capitale italiana dell’editoria. Un libro indispensabile, che mancava da anni, per tutti i curiosi, gli amanti dei viaggi, dei libri e di Milano. Milano città di libri passa in rassegna le librerie indipendenti esistenti (stante la congiuntura storica, meglio sarebbe dire resistenti) a Milano e indaga sulle attività e i servizi che i loro proprietari inventano di giorno in giorno per stringere a sé i lettori. La peculiarità del volume sta nel dare voce, alla fine di ogni scheda dedicata al negozio, alle persone che ci lavorano e che ogni giorno danno fondo alla loro creatività culturale e finanziaria per rimanere a galla in un settore, quello della vendita dei libri, particolare e unico nel panorama del commercio in Italia. Nata nel corso di una serie di interviste a librai di Milano pubblicate sul blog dell’autrice nell’ambito del progetto Milano città di libri, la guida si è via via concretizzata sostanziandosi anche dell’entusiasmo mostrato dai protagonisti principali dell’indagine, i librai del capoluogo lombardo. Completano l’elenco dei negozi della città il pensiero dei librai circa l’origine e il senso del loro mestiere e una mappa di Milano con l’indicazione delle librerie presenti nelle sue zone amministrative. Prefazione di Massimo Roccaforte

Biografia autore

Anna Albano. Lavora in ambito editoriale dal 1990. Collabora con un’importante agenzia letteraria milanese. Scrive principalmente sul tram numero due, dove elabora i suoi brani dedicati ai lettori occasionali sui mezzi pubblici che poi pubblica sul blog di nicchia http://cosedalibri.blogspot.com.  Vive e lavora a Milano