NFC

Partigiane della libertà

Autore AA. VV.
Pagine 248
ISBN 9788867260621
DISPONIBILITA': 44 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 15,00

€ 12,75 (-15%)

O

In sintesi

La ristampa anastatica (a cura di Vera Bessone e Massimo Roccaforte), di uno dei più importanti documenti storici mai realizzati, sul ruolo delle donne nella resistenza italiana.
Saggi, testimonianze, fotografie d’epoca e documenti ormai introvabili raccolti in un volume di grande eleganza e fondamentale importanza storica.

Dettagli

La ristampa anastatica (a cura di Vera Bessone e Massimo Roccaforte), di uno dei più importanti documenti storici mai realizzati, sul ruolo delle donne nella resistenza italiana. Saggi, testimonianze, fotografie d’epoca e documenti ormai introvabili raccolti in un volume di grande eleganza e fondamentale importanza storica. Pubblicato originariamente della Sezione Centrale stampa e propaganda del Pci nel 1973, in occasione del trentennale della caduta del regime fascista, questo libro mai distribuito in libreria, raccoglie centinaia di fotografie, scritti, documenti, manifesti originali del biennio 1943-1945 in cui tutta Italia fu attraversata e divisa nella guerra di resistenza all’occupazione nazi-fascista. Per la prima volta, attraverso la ricostruzione di decine di biografie accompagnate da un importante ricostruzione storica del periodo, viene restituito alle donne quel ruolo fondamentale nella politica italiana che, prima della guerra di resistenza non aveva avuto eguali. Il libro, accompagnato anche da una prestigiosa illustrazione di Renato Guttuso in copertina, riporta decine di articoli dell’epoca tratti da libri, riviste e opuscoli militanti con i contributi di scrittori, scrittrici, politici, ricercatori, ricercatrici, giornaliste e giornalisti dell’epoca.