NFC

Regina José Galindo. FòcarArte 2016.

Autore Giacomo Zaza
ISBN 9788867261468
DISPONIBILITA': 5 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 30,00

€ 25,50 (-15%)

O

In sintesi

Libro monografico su Regina José Galindo con un saggio critico di Giacomo Zaza e un'inedita intervista di Diego Sileo. Il volume non soltanto analizza e approfondisce l'opera La Intención, performance realizzata nell'ambito del progetto FòcarArte 2016 per la Fòcara di Novoli (Lecce) - il falò monumentale eretto in onore di Sant'Antonio Abate - ma traccia anche un'ampia ricognizione sulla pratica artistica dell'artista guatemalteca, a partire dagli esordi fino ai nostri giorni. Regina José Galindo affronta le discriminazioni di razza e di sesso, gli abusi derivanti dalle relazioni di potere, le disuguaglianze e le ingiustizie. Spesso prende le mosse dal contesto socio-politico del suo paese d'origine, il Guatemala, un paese ferito da una lunga guerra civile e dalle dittature militari, nonché afflitto dall'instabilità politica e dai nuovi flussi del capitale globale. Le sue azioni indagano la vulnerabilità dell'essere umano, il dolore, l'agonia, la paura.

Dettagli

Libro monografico su Regina José Galindo con un saggio critico di Giacomo Zaza e un'inedita intervista di Diego Sileo. Il volume non soltanto analizza e approfondisce l'opera La Intención, performance realizzata nell'ambito del progetto FòcarArte 2016 per la Fòcara di Novoli (Lecce) - il falò monumentale eretto in onore di Sant'Antonio Abate - ma traccia anche un'ampia ricognizione sulla pratica artistica dell'artista guatemalteca, a partire dagli esordi fino ai nostri giorni. Regina José Galindo affronta le discriminazioni di razza e di sesso, gli abusi derivanti dalle relazioni di potere, le disuguaglianze e le ingiustizie. Spesso prende le mosse dal contesto socio-politico del suo paese d'origine, il Guatemala, un paese ferito da una lunga guerra civile e dalle dittature militari, nonché afflitto dall'instabilità politica e dai nuovi flussi del capitale globale. Le sue azioni indagano la vulnerabilità dell'essere umano, il dolore, l'agonia, la paura.