NFC

RubraRebour

Autore Giorgio Bevignani
Pagine 24
ISBN 9788867261871
DISPONIBILITA': 3 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 14,00

€ 11,90 (-15%)

O

In sintesi

Dopo numerose visite allo studio di Giorgio Bevignani - un luogo davvero incredibile in cui è possibile penetrare nella sua inesauribile capacità manipolatoria e sperimentale sui materiali - negli ultimi mesi ho visto nascere e crescere progressivamente questa mostra. Una mostra che vede esposti alcuni dei lavori piu' significativi della sua ultima produzione assieme ad alcune opere che scandiscono con puntualità alcune tappe della sua ricerca pluridecennale incentrata sul suggestivo agglomerarsi dei materiali utilizzati - quali carta, cera, silicone, pigmenti, fibre polipropileniche intrecciate, eccetera - modulati di volta in volta in differenti combinazioni.

Dettagli

Proprio per ricreare le suggestioni della sua "fucina creativa" ho pensato fosse importante tracciare un percorso, una linea che potesse collegare fra loro opere apparentemente diverse, a cominciare dalla scatoletta scovata nello studio dell'artista e contenente una serie di decine di studi ad acquarello sulla trasparenza e la profondità del colore, realizzati nei primissimi anni Novanta e finalizzati alla realizzazione di grandi tele ricoperte di cere e pigmenti con la tecnica dell'encausto. Silvia Grandi

Biografia autore

Giorgio Bevignani nasce a Città di Castello nel 1955, vive e lavora a Castel San Pietro Terme, Bologna (Italia). Maestro d’Arte all’Istituto d’Arte San Bernardino di Betto di Perugia nel 1979. Maturità in Arte applicata (scultura) all’istituto d’Arte Duccio di Buoninsegna di Siena nel 1981. Frequenta l’Accademia di Bologna da 1984 al 1986, e l’Accademia di Brera (Milano) dal 1986 al 1988. Membro della Royal Society of Sculptors 2014.