Arcana

Spiriti liberi

L'avventura brasiliana di Flora Purim & Airto Moreira

Autore Giancarlo Mei
ISBN 9788862319546
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 22,00

€ 18,70 (-15%)

In sintesi

"Spiriti Liberi" è la biografia di Flora Purim e Airto Moreira, cantanti e percussionisti brasiliani, fin dagli anni Settanta accolti di diritto nel gotha mondiale della musica afroamericana. La narrazione di ampio respiro, guidata dalla stretta collaborazione con i due protagonisti, usa l'intensità e la sincerità di un diario privato, filtrando tutte le conquiste, le gioie, ma anche le contraddizioni e i drammi personali che hanno costellato un percorso artistico semplicemente incredibile, vissuto al fianco di titani come Hermeto Pascoal, Cannonball Adderley, Stan Getz, Miles Davis, Joe Zawinul e Wayne Shorter, Gii Evans, Chick Corea, Herbie Hancock, George Duke e Dizzy Gillespie. Il Brasile e la lotta per emergere durante gli anni della bossa nova e del samba jazz, gli Stati Uniti, il jazz-rock e la creatività psichedelica, gli scontri con la società e la legge, il carcere, il successo e la ricerca spirituale. Cinquant'anni di popular music vissuti tra Brasile e il resto del mondo, regalando creatività attraverso formule musicali sempre nuove e sorprendenti: la Flora Purim & Airto Moreira Band, naturalmente; ma anche il Sambalan^o e il Sambrasa Trio, il Quarteto Novo, i Return To Forever, i Weather Report, i Fingers, gli Opa, la UNO Orchestra, i Fourth World, il Planet Drum di Mickey Hart, i Megadrums e gli Eyedentity. Il libro ricostruisce tutti gli avvenimenti vissuti da due caposcuola, unici e inimitabili, ambasciatori di una spiritualità trascendente e di una lingua musicale senza confini.

Dettagli

"Spiriti Liberi" è la biografia di Flora Purim e Airto Moreira, cantanti e percussionisti brasiliani, fin dagli anni Settanta accolti di diritto nel gotha mondiale della musica afroamericana. La narrazione di ampio respiro, guidata dalla stretta collaborazione con i due protagonisti, usa l'intensità e la sincerità di un diario privato, filtrando tutte le conquiste, le gioie, ma anche le contraddizioni e i drammi personali che hanno costellato un percorso artistico semplicemente incredibile, vissuto al fianco di titani come Hermeto Pascoal, Cannonball Adderley, Stan Getz, Miles Davis, Joe Zawinul e Wayne Shorter, Gii Evans, Chick Corea, Herbie Hancock, George Duke e Dizzy Gillespie. Il Brasile e la lotta per emergere durante gli anni della bossa nova e del samba jazz, gli Stati Uniti, il jazz-rock e la creatività psichedelica, gli scontri con la società e la legge, il carcere, il successo e la ricerca spirituale. Cinquant'anni di popular music vissuti tra Brasile e il resto del mondo, regalando creatività attraverso formule musicali sempre nuove e sorprendenti: la Flora Purim & Airto Moreira Band, naturalmente; ma anche il Sambalan^o e il Sambrasa Trio, il Quarteto Novo, i Return To Forever, i Weather Report, i Fingers, gli Opa, la UNO Orchestra, i Fourth World, il Planet Drum di Mickey Hart, i Megadrums e gli Eyedentity. Il libro ricostruisce tutti gli avvenimenti vissuti da due caposcuola, unici e inimitabili, ambasciatori di una spiritualità trascendente e di una lingua musicale senza confini.