PaginaUno

Tatty

Autore Christine Dwyer Hickey
ISBN 9788899699086
DISPONIBILITA': 9 in magazzino

Stato: Disponibile

€ 15,00

€ 12,75 (-15%)

O

In sintesi

Tatty è il ritratto, devastante quanto esilarante, di una famiglia problematica e marchiata dall’alcol, nella Dublino degli anni 60/70, dipinto dalla voce vivace e carismatica di una bambina.
Con brutale onestà, Tatty racconta la storia della sua vita con
l’amato e inconcludente papà, con la tormentata mamma, i suoi quattro fratelli, tra i quali Deirdre, la ‘bambina speciale che Dio ci ha mandato perché ci ama tanto e sa che può fidarsi di noi per badare a lei’, e la folla benintenzionata quanto inadeguata di zie e amici di famiglia.
Al tempo stesso avvincente e straziante, la storia di Tatty è
quella dell’inesorabile slavina che porterà la sua famiglia sull’orlo del precipizio e oltre, ma anche quella dell’infanzia che cerca la propria voce, la propria salvezza dai demoni, nella forza dirompente dell’immaginazione.

Dettagli

Tatty è il ritratto, devastante quanto esilarante, di una famiglia problematica e marchiata dall’alcol, nella Dublino degli anni 60/70, dipinto dalla voce vivace e carismatica di una bambina. Con brutale onestà, Tatty racconta la storia della sua vita con l’amato e inconcludente papà, con la tormentata mamma, i suoi quattro fratelli, tra i quali Deirdre, la ‘bambina speciale che Dio ci ha mandato perché ci ama tanto e sa che può fidarsi di noi per badare a lei’, e la folla benintenzionata quanto inadeguata di zie e amici di famiglia. Al tempo stesso avvincente e straziante, la storia di Tatty è quella dell’inesorabile slavina che porterà la sua famiglia sull’orlo del precipizio e oltre, ma anche quella dell’infanzia che cerca la propria voce, la propria salvezza dai demoni, nella forza dirompente dell’immaginazione.