Fausto Lupetti Editore

Un angelo alle case verdi

Autore Rosario Bonavoglia
Pagine 144
ISBN 9788868740542
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 15,00

€ 12,75 (-15%)

In sintesi

Si può vivere in luoghi sentiti come gabbie, odiarli e desiderare di fuggire. Per Silia un matrimonio senza amore e le Case Verdi, emblema di una borgata priva di futuro. Una cima sottile cui si aggrappa è il rapporto con Giulio, fotoreporter deluso da una professione diventata mestiere e incapace di dominare il proprio avvenire. Ad unirli è un amore vero e insicuro, fatto di parole e di sensi inespressi, ma è una storia più grande a determinare il loro destino. Il Comune ha infatti deciso di radere al suolo le vecchie costruzioni per trasformare la borgata in quartiere residenziale. Che ne sarà della sua popolazione? Silia scopre così che si può difendere ciò che si odia e lottare perché non venga distrutto quello da cui si vuole fuggire. Perderà la sua battaglia, vincerà la sua guerra. Forse.

Dettagli

Si può vivere in luoghi sentiti come gabbie, odiarli e desiderare di fuggire. Per Silia un matrimonio senza amore e le Case Verdi, emblema di una borgata priva di futuro. Una cima sottile cui si aggrappa è il rapporto con Giulio, fotoreporter deluso da una professione diventata mestiere e incapace di dominare il proprio avvenire. Ad unirli è un amore vero e insicuro, fatto di parole e di sensi inespressi, ma è una storia più grande a determinare il loro destino. Il Comune ha infatti deciso di radere al suolo le vecchie costruzioni per trasformare la borgata in quartiere residenziale. Che ne sarà della sua popolazione? Silia scopre così che si può difendere ciò che si odia e lottare perché non venga distrutto quello da cui si vuole fuggire. Perderà la sua battaglia, vincerà la sua guerra. Forse.