Stampa Alternativa

Un ballo soltanto e vado via

Autore Costanza Previtali
ISBN 9788862225793
DISPONIBILITA': 0 in magazzino

Stato: Non disponibile

€ 15,00

€ 12,75 (-15%)

In sintesi

Giovanni Speranza, quarantenne avvocato romano, a causa di una ex moglie tanto bella quanto sfuggente si trova a vivere in una bolla d’ansia e solitudine.
Ma in un sonnolento pomeriggio di aprile, nel silenzio del quartiere Aventino dove vive, un guaito squarcia il silenzio.
Prende così l’avvio una rocambolesca avventura in cui una cucciola di bull terrier, il cadavere di una donna e un misterioso anello costituiranno un rompicapo le cui fila Giovanni dovrà dipanare per trovare la verità. Ma sarà l’amore, in ogni sua sfaccettatura, che lo spingerà ad avventurarsi oltre i propri limiti e a gettarsi in un pericoloso gioco di potere in cui le case farmaceutiche e la mafia russa la faranno da padroni.
Da una Roma sorniona e bellissima, passando per l’assolata Maremma toscana e l’afosa Provenza, Giovanni verrà catapultato in un viaggio on the road nel corso del quale dovrà fare i conti con il suo passato.
Per ritrovarsi, infine, trasformato.

Dettagli

Giovanni Speranza, quarantenne avvocato romano, a causa di una ex moglie tanto bella quanto sfuggente si trova a vivere in una bolla d’ansia e solitudine. Ma in un sonnolento pomeriggio di aprile, nel silenzio del quartiere Aventino dove vive, un guaito squarcia il silenzio. Prende così l’avvio una rocambolesca avventura in cui una cucciola di bull terrier, il cadavere di una donna e un misterioso anello costituiranno un rompicapo le cui fila Giovanni dovrà dipanare per trovare la verità. Ma sarà l’amore, in ogni sua sfaccettatura, che lo spingerà ad avventurarsi oltre i propri limiti e a gettarsi in un pericoloso gioco di potere in cui le case farmaceutiche e la mafia russa la faranno da padroni. Da una Roma sorniona e bellissima, passando per l’assolata Maremma toscana e l’afosa Provenza, Giovanni verrà catapultato in un viaggio on the road nel corso del quale dovrà fare i conti con il suo passato. Per ritrovarsi, infine, trasformato.